Foto - Rif. 6114RA40844

Richiesta informazioni sull'immobile

Autorizzazione al trattamento dei dati personali+
Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679) e autorizzo espressamente l'agenzia al trattamento dei dati da me forniti. Basicsoft s.r.l. declina ogni responsabilità riguardo al trattamento di tali dati da parte delle agenzie immobiliari.
Riempi il campo con il codice riportato nell'immagine*
Codice Captcha
Rif: 6114RA40844
Prezzo: € 490.000
Provincia: Monza Brianza
Comune: Cesano Maderno
Superficie: 730 mq
Vani: 1
Bagni: 0
Classe energetica: G (DL 192/2005)
EPI: 175 kwh/m2 anno
Livelli: 3
Condizioni: da ristrutturare
Giardino: esclusivo mq 400
Soggiorno: Non definito
Soffitta: si
Ingresso: indipendente
Occupazione al rogito: libero

INTERA PALAZZINA PER RECUPERO RESIDENZIALE

Rif: 6114RA40844 | 730 Mq | 1 Vani | Giardino 400 Mq

CESANO MADERNO - STAZIONE FNM.
Si vende intera palazzina su tre livelli di mq. 730 circa con corte interna di mq. 400. completamente da ristrutturare.
INTERESSANTE OPERAZIONE DI RECUPERO EDILIZIO A PREVALENTE DESTINAZIONE RESIDENZIALE con possibilità di disporre di un progetto già esistente.
Superficie attualmente coperta mq. 285 ca.
Superficie complessiva edificata mq. 733 ca. suddivisa su 3 livelli,
Corte privata mq. 400 ca.

Classe energetica

Classe energetica

Foto

Cerca il tuo immobile

Condividi

Condividi Linkedin Whatsapp

Contattaci

Autorizzazione al trattamento dei dati personali+
Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679) e autorizzo espressamente l'agenzia al trattamento dei dati da me forniti. Basicsoft s.r.l. declina ogni responsabilità riguardo al trattamento di tali dati da parte delle agenzie immobiliari.
Riempi il campo con il codice riportato nell'immagine*
Codice Captcha
FIMAA

RT AGENCY Immobili per l'impresa

VIA BIANCAMANO 2 20900 MONZA (MB) +39 039 735385 +39 039 9167955 +39 342 88 42 470
C.F.: 08524930966 P.IVA: 08524930966
info@rtagencyimmobiliare.it

Resta collegato

Vai alla nostra pagina FacebookVai al nostro feed di Twitter